Morto Nicky Hayden: l'addio su Facebook e Twitter al celebre motociclista

E' morto Nicky Hayden: ecco l'addio dei fan su Facebook e Twitter al celebre motociclista.

Nicky Hayden

Morto Nicky Hayden - Lutto nel mondo del motociclismo: è morto Nicky Hayden. Il celebre motociclista non ce l'ha fatta e ha perso questa ultima battaglia. La comunicazione ufficiale della sua morte è arrivata tramite un comunicato rilasciato dall'ospedale Bufalini di Cesena. Nicky Hayden era ricoverato da mercoledì scorso nel reparto di Rianimazione a causa di un gravissimo trauma riportato dopo che era stato investito mentre si allenava in bicicletta sulla Riccione-Tavoleto. Questo quanto comunicato dall'ospedale: "Il Collegio medico ha accertato il decesso del paziente Nicholas Patrick Hayden, ricoverato da mercoledì scorso 17 maggio nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Bufalini di Cesena a seguito del gravissimo politrauma occorso in quella stessa data".

Nicky Hayden nasce era nato a Owensboro il 30 luglio 1981 con il nome di Nicholas Patrick Hayden. E' stato uno dei più celebri piloti motociclisti, anche campione del mondo della MotoGP nel 2006 con il numero 69, il medesimo usato dal padre. Solamente nel corso della stagione 2007, dopo la vittoria, corse con il numero 1, salvo poi a tornare a usare il 69 nel 2008. Rimangono ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente che ha stroncato la sua carriera: pare che stesse pedalando insieme ad altri ciclisti quando è stato centrato da una automobile. L'impatto è stato così devastante da sfondare il parabrezza e da aprire in due la bicicletta. Tuttavia gli inquirenti stanno anche vagliando un video che chiarirebbe le cause dell'incidente. Noi vogliamo ricordare Nicky Hayden andando a dare voce al cordoglio dei fan, degli amici e dei colleghi su Facebook e Twitter. Addio Nicky.

Morto Nicky Hayden: il cordoglio su Facebook

Morto Nicky Hayden: il cordoglio su Twitter









Qui trovate altri tweet in memoria di Nicky Hayden:



© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail