Netflix testa in Australia un aumento dei prezzi nel weekend

Sembra che Netflix stia testando un aumento dei prezzi nel weekend, ma solo in Australia.

Netflix

Netflix - Sembra che in Australia Netflix stia testando una modifica dei prezzi nel weekend, quando l'impulso a guardare gli show della piattaforma è più intenso. Secondo questi test, il prezzo di Netflix aumenterebbe di più di 3 dollari durante il fine settimana:

  • il piano base aumenta da 8.99 dollari a 9.99 dollari al mese
  • il piano standard aumenta da 11.99 dollari a 13.99 dollari al mese
  • il piano Premium aumenta da 14.99 dollari a 17.99 dollari al mese

Ma vedremo a breve un aumento delle tariffe di Netflix? Per ora Netflix nicchia e parla solamente di test. Ecco quanto si sa al momento su questi test:

  • Netflix ha confermato i test in corso, ma ha ribadito che non ha fatto nessun annuncio per cambiare i prezzi a livello locale o mondiale
  • Netflix ha spiegato che fa continuamente test che variano in termini di tempi e luogo
  • Lo scopo di questo test è capire meglio come i consumatori valorizzino Netflix
  • Non tutti vedranno questo test e non è detto che da test diventi poi reale per tutti
  • Sembra che, inoltre, il governo federale australiano abbia intenzione di imporre la tassa sui beni e servizi del 10% in vigore in Australia anche ai "beni immateriali" come contenuti digitali, giochi e software, fra cui anche sui servizi di piattaforme di streaming online. Il cambiamento è stato definito Tax Netflix e dovrebbe entrare in vigore a partire dal 1 luglio. Netflix per ora non ha spiegato se intende mettere la tassa a carico degli utenti, ha solo dichiarato: "Noi raccogliamo e rimborsiamo le imposte ovunque la legge ci obblighi a farlo"

Via | Cnet

Foto | maxpower

  • shares
  • Mail