Microsoft vuole integrare Kinect nei PC portatili

Microsoft studia un modo per integrare Kinect nei portatiliDa periferica esterna a componente integrato: potrebbe essere questo il futuro di Kinect for Windows, versione per personal computer del controller a sensori di movimento di Xbox 360 che come saprete arriverà il 1 febbraio negli USA.

Secondo quanto riporta il Daily, Microsoft potrebbe però avere ben altro in mente, studiando un modo per includere l'intero apparato Kinect direttamente dentro l'hardware dei PC portatili, permettendo anche a qualche fortunato di mettere le mani su alcuni prototipi ufficiali, in uno stato evolutivo ben al di là del semplice esperimento da laboratorio privato in quel di Redmond. Ovviamente, tali laptop non sarebbero ancora mostrabili al pubblico, e infatti non ci sono immagini in grado di testimoniare il tutto.

Il portatile con Kinect incluso viene comunque descritto come un normale netbook dotato di una serie di piccoli sensori al posto della webcam, affiancati da un LED a infrarossi sotto allo schermo: possibile rivoluzione delle gesture in arrivo? Chissà, nel frattempo tale soluzione lascia immaginare anche una possibile console successiva a Xbox 360 con lo stesso tipo di tecnologia integrata.

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: