Microsoft suggerisce agli utenti di passare da Gmail ad Hotmail

Con un post sul blog ufficiale di Windows Live, Dharmesh Mehta di Microsoft cerca di convincere gli utenti di Gmail a passare ad Hotmail, senza nascondere che uno dei motivi principali per cui si dovrebbe passare al servizio di posta elettronica targato Microsoft è la recente unificazione delle politiche sulla privacy attuata da Google. Non solo: prima di spiegare come effettuare il passaggio in soli tre facili passaggi, Mehta si è soffermato sul perchè Hotmail è migliore di Gmail.


  • Hotmail e Facebook lavorano bene insieme. Puoi aggiornare il tuo status di Facebook e chattare coi tuoi amici, controllare i loro aggiornamenti e commentarli direttamente da Hotmail. Con Gmail non puoi farlo.

  • Puoi condividere moltissime foto e grandi allegati. Hotmail ti permette di allegare decine di fotografie ed altri allegati in un'unica mail usando lo spazio online di SkyDrive. Con Gmail non puoi farlo.

  • Hotmail lavora alla grande con Office. Grazie alle web app di Office, Hotmail ti permette di vedere e modificare gratuitamente i tuoi documenti direttamente dalla posta in arrivo. Gmail non lavora bene con Office.

Mehta, insomma, invece di rimanere sul generico - come fa con Yahoo o AOL, limitandosi a citarli in quanto provider - ha pensato bene si sfruttare il malcontento emerso in queste ore dopo l'annuncio di Google e di tirare l'acqua al suo mulino. Le istruzioni per effettuare il passaggio (si tratta di aggregare l'account Gmail in Hotmail e gestirlo da lì) sono ben spiegate nel video che trovate in alto e a questo indirizzo. Che ne pensate, servirà questa mossa a togliere qualche utente al colosso di Moutain View?

Via | WindowsLive Blog

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: