Facebook potrebbe lanciare degli spettacoli televisivi a giugno

Si vocifera che Facebook potrebbe lanciare una dozzina di programmi in stile spettacoli televisivi a partire da giugno.

mark zuckerberg

Facebook - Secondo BusinessInsider, Facebook starebbe meditando di lanciare due dozzine di spettacoli originali in stile televisivo a partire da giugno. Non è certo un segreto: è dal 2016 che l'azienda è alla ricerca di partner per creare show originali, coinvolgendo anche il co-fondatore di CollegHumor, Ricky Van Veen. Oltre a Van Veen, Facebook ha anche assunto Mina Lafevre, ex dirigente di MTV, in modo sempre da creare contenuti originali. E Lafevre è più che qualificata per questo progetto, avendo lavorato su Teen Wolf, Scream e altri spettacoli di MTV.

Facebook: come saranno gli spettacoli TV?

Facebook, tramite l'aiuto di questi due collaboratori chiave, potrebbe concentrarsi sia su programmi con budget più a lungo termine, sia su quelli a breve termine che sono più economici da produrre. Pare che per alcuni progetti sia già stato dato il via libera alle riprese. Uno dei programmi dovrebbe prevedere la collaborazione con Conde Nast, una sorta di show di incontri dove prima le persone si incontrano in VR e poi nella vita reale.

Al momento Facebook ha pagato in anticipo questi spettacoli, in modo da costruire una solida base per il lancio, ma in futuro è previsto l'inserimento di annunci pubblicitari in modo da condividere le entrate. Una delle fonti di BusinessInsider, poi, sostiene che uno degli spettacoli sia dedicato agli adolescenti.

Facebook non ha ancora rivelato i titoli dei nuovi programmi, però un portavoce ha ribadito quanto affermato in passato, ovvero che il social network sta finanziando alcuni contenuti video realizzati con partner per ampliare l'offerta iniziale di Live e sperimentare nuovi tipi di contenuti video.

Via | Engadget

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail