Netflix, hacker chiede un riscatto e rilascia la quinta stagione di Orange Is The New Black

15.30 - L’hacker ha pubblicato un nuovo messaggio e, dopo aver confermato di non aver ricevuto alcuna risposta diretta da parte di Netflix, ha deciso di rilasciare online l’intera quinta stagione di Orange Is The New Black.

Non solo: The Dark Overlord ha annunciato di aver altre serie targate Netflix pronte per la diffusione online, così come i contenuti di ABC, National Geographic, Fox e IFC. Se queste aziende non decideranno di pagare, quando arriveranno le richieste ufficiali dell’hacker, i loro contenuti finiranno online prima del previsto.

13.00 - Un hacker che risponde al nome di The Dark Overlord sostiene di essere riuscito a procurarsi l’intera quinta stagione di Orange Is The New Black, in uscita su Netflix il prossimo 9 giugno, e sta minacciando il colosso dello streaming chiedendo una sorta di riscatto per non diffondere online tutte le puntate.

Netflix ha in parte confermato la cosa, spiegando che un piccolo fornitore che lavora con diversi studi televisivi è stato vittima di un attacco hacker e che l’FBI e altre autorità sono già al lavoro per identificare il responsabile, capire l’entità del danno e fermare l’eventuale leak dell’intera stagione di quella che è a tutti gli effetti una delle serie di punta di Netflix.

L’hacker, per dare prova della veridicità di quanto ha affermato, in queste ora ha già rilasciato la prima puntata della quinta stagione e si prepara a rilasciare anche le altre se Netflix non pagherà il riscatto richiesto. Lo stesso hacker sostiene di essere riuscito a sottrarre anche altre serie di altri network, da FOX alla ABC, passando per IFC e Nat Geo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail