Filesonic mette le mani avanti: interrotto il servizio di file-sharing

FileSonic_Sharing

Dopo la chiusura di Megaupload - e dei servizi collegati come MegaVideo e MegaPorn - un altro dei cyberlocker più utilizzati per il download di file illegali ha deciso di correre ai ripari: FileSonic, forse alcuni di voi se ne sono già accorti, ha deciso di disabilitare tutte le funzioni di condivisione dei file. Niente più download di file altrui, insomma: solo e soltanto voi potrete scaricare i file caricati sul vostro account.

Una delle conseguenze di questa decisione è stata anche la fine del programma di ricompense che aveva reso felici tanti utenti (per ogni tot. di download dei propri file venivano accreditati dei soldi): una scelta ovvia, visto che nessuno può più scaricare file al di fuori del proprio account FileSonic. Resta da però da chiarire, a questo proposito, cosa ne sarà dei soldi accumulati dagli utenti fino all'interruzione del servizio: verranno corrisposti o vanno considerati persi?

FileSonic non ha ancora rilasciato comunicazioni al riguardo, come del resto non ha diffuso alcuna dichiarazione circa l'interruzione del servizio di condivisione file. Va da sé che questa mossa è strettamente collegata agli eventi di Megaupload e che FileSonic, che ha sede ad Hong Kong, abbia voluto mettere le mani avanti. Ne sapremo di più nel corso delle prossime ore.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: