Twitter: i @username non vengono più conteggiati nei 140 caratteri

Da adesso i @username su Twitter non vengono più conteggiati nei 140 caratteri.

twitter

Twitter - Arriva un'altra conferma, questa volta da Twitter: come promesso i @username non verranno più conteggiati nei 140 caratteri dei tweet di risposta. Il social network cinguettante ci ha impiegato una decina di mesi per attuare questa modifica tanto attesa dagli utenti, ma finalmente si liberano gli spazi dei @username nel conteggio dei 140 caratteri, cosa che ci permetterà di scrivere tweet un pochino più lunghi. Ma c'è anche un altro fattore da tenere in considerazione: in questo modo le risposte diventano più pulite e assomigliano ancora di più a una conversazione.

Ecco dunque i principali cambiamenti che noterete:

  • i @username non verranno più conteggiati nel limite dei 140 caratteri dei tweet di risposta
  • lo username al quale rispondete vi comparirà nella parte superiore del tweet di risposta
  • si libereranno in questo modo spazi preziosi per ampliare il tweet
  • potrete scegliere a chi rispondere cliccando su Rispondi a
  • adesso quando leggerete una conversazione potrete vedere il contenuto delle risposte e non la sfilza di @username

Via | iDownloadblog

Foto | Screenshot dal blog di Twitter

  • shares
  • Mail