Su Telegram arrivano le chiamate vocali

Come promesso, su Telegram arrivano finalmente le chiamate vocali.

telegram

Telegram - Esattamente come promesso, su Telegram sono finalmente arrivate le chiamate vocali. Già a gennaio scorso c'erano state voci sull'arrivo di questa funzione, il CEO Pavel Durov adesso si è attenuto ai patti. Se avete Telegram 3.18, ecco che da adesso potrete non solo effettuare le chiamate vocali, ma anche modificare la compressione dei video che condividete. Telegram ci ha messo un bel po' prima di rilasciare questa utilissima funzione, pare che ci siano stati dei problemi di sviluppo: Telegram ha voluto aspettare che la qualità delle chiamate fosse perfetta prima di rilasciare la feature.

Telegram: come funzionano le chiamate vocali?

Esattamente come succede con le chat segrete, anche nel caso delle chiamate vocali di Telegram queste avranno la protezione della crittografia end-to-end, ma in una versione semplificata: niente codici strani, le due persone che comunicano tramite Telegram dovranno mettere a confronto quattro emoji che compariranno sullo schermo.

Se andate nelle Impostazioni della privacy, potrete poi scegliere chi può fare le chiamate, se tutti, nessuno o solamente i vostri contatti, permettendovi anche di creare delle liste dove inserire utenti da chiamare o da non chiamare. Inoltre tutte le chiamate usano connessioni peer-to-peer. Se temete per il consumo dati, potrete poi selezionare un'opzione che vi consente di ridurlo del 30%, anche se in questo caso la qualità dell'audio potrebbe essere inferiore.

Via | Techcrunch

Foto | Screenshot dal blog di Telegram

  • shares
  • Mail