Resilient File System (ReFS), la nuova soluzione di Windows Server 8

BUILD WindowsResilient File System (ReFS) è la nuova tecnologia di Microsoft per la memorizzazione dei dati con Windows Server 8. Realizzato a partire da NTFS e in parallelo con la funzione di Storage Spaces – che, al contrario, sarà disponibile pure sul desktop – questo nuovo file system è un’esclusiva del sistema operativo dedicato ai server.

ReFS non ha nulla a che vedere con Windows Future Storage (WinFS): la soluzione approntata da Microsoft nel 2003 e ritirata nel 2006, ancora prima d'entrare in produzione. Piuttosto, è l’ennesimo avvicinamento delle funzionalità di Windows Server 8 a quelle dei sistemi UNIX-like. Dalle Access Control List (ACL) al thin provisioning.

Le partizioni e i volumi formattati in ReFS possono copiare i documenti da NTFS, ma la compatibilità tra i file system è limitata. Non è possibile, ad esempio, effettuare la conversione da NTFS a ReFS o viceversa. Storage Spaces sostituisce il RAID col device mapping: ReFS non supporta gli insiemi ridondanti di dischi indipendenti.

L’idea alla base di ReFS è la riduzione della perdita dei dati. Il file system condivide alcune funzionalità con ReiserFS: Ad esempio, ReFS implementa i controlli d’integrità a livello di B+Tree — separandoli dalla paginazione. In poche parole dovrebbe identificare meglio e più velocemente la corruzione o le inconsistenze dei dati.

ReFS presenta diversi limiti, che potrebbero generare un po’ di confusione: Storage Spaces supporta qualunque supporto per la creazione dei volumi, però ReFS non è compatibile coi dischi rimovibili. Se una delle partizioni d’un volume risiede su un disco esterno, insomma, l’intero volume non potrà essere formattato utilizzando ReFS.

Un altro problema è che ReFS non può essere sfruttato sulle partizioni “avviabili”: Windows Server 8 non crea una partizione di boot separata come, invece, può avvenire con le soluzioni UNIX-like — quindi ReFS non può ospitare i file del sistema operativo. È un formato riservato esplicitamente alla memorizzazione di massa dei dati.

Via | Building Windows 8

  • shares
  • Mail