BBC segnala foto di abusi sui bambini su Facebook e Facebook segnala la BBC alla polizia

Curioso giro: la BBC segnala alcune foto di abusi sui bambini su Facebook e Facebook da canto suo segnala la BBC alla polizia.

facebook logo

Facebook - C'è stato un bizzarro giro di eventi di recente. Dunque, la BBC ha cominciato col segnalare alcune foto di abusi sui bambini presenti su Facebook (inclusi gruppi dove si parlava apertamente di scambiarsi materiali espliciti su minorenni) e Facebook dal canto suo ha segnalato un gruppetto di giornalisti della BBC alla polizia locale. Molto probabilmente Facebook ha chiamato la polizia per indicare i giornalisti coinvolti nell'inchiesta, aggiungendo una nota dove sosteneva che "è contro la legge per chiunque distribuire immagini di sfruttamento minorile".

Facebook, BBC e le denunce alla polizia

Diciamo che in questo caso preciso è piuttosto ridicolo che Facebook segnali la BBC: di fatto la BBC stava cercando di aiutare il sito a ripulirsi da immagini simili. Facebook è stato fin troppo zelante in questa situazione. Anche lo scorso anno si era tenuta un'indagine simile che aveva portato alla luce un grande network online di pedofili con arresto di almeno un uomo. A seguito di questo fatto, il social network aveva anche ammesso che la BBC li aveva aiutati a migliorare il sistema di denunce online.

Solo che adesso la cosa si è ritorta contro la BBC. La BBC ha infatti usato l'apposito pulsante di segnalazione per indicare a Facebook la presenza di cento immagini che violavano le sue linee guida e le condizioni di utilizzo della piattaforma.

Dopo le segnalazioni della BBC, Facebook ha rimosso solamente 18 delle foto segnalate, le altre, come al solito, sono state considerate in linea con le norme comunitarie del social network. Oltre alle foto, la BBC ha poi identificato e segnalato cinque pedofili già condannati con tanto di profili Facebook attivi, anche se l'azienda proibisce severamente a chi ha alle spalle reati a sfondo sessuale di avere un account. Cosa ha fatto Facebook? Non ha chiuso nessuno di questi account, almeno al momento.

Successivamente Facebook ha poi rilasciato una dichiarazione dove diceva di aver tolto dalla piattaforma tutte le immagini segnalate. Forse Facebook dovrebbe rivedere qualcosina in questa faccenda delle segnalazioni.

Via | The Next Web

Foto | mkhmarketing

  • shares
  • Mail