Twitter cerca di riabilitare gli account verificati, dopo la débâcle

Twitter – Verified Account

Twitter è costretta a cercare una riabilitazione per gli account verificati, messi in discussione a seguito della débâcle sul falso profilo di Wendi Deng: la presunta moglie di Rupert Murdoch. Il caso ha avuto una seria ripercussione sulla credibilità del servizio di microblogging e sul sistema di tutela dell’identità degli utenti.

È stato inaugurato ieri un programma–pilota che coinvolge dei professionisti della comunicazione per verificare l’autenticità degli account verificati, cercando d’evitare certe défaillance. Per iniziare, sono state strette tre partnership con altrettante società: Gracenote, Rovi e The Echo Nest — per i settori musicale e televisivo.

Queste tre società mantengono dei database che – tra le altre informazioni – raccolgono le biografie di artisti, attori, gruppi musicali. Dialogando con gli entourage dei VIP, i partner di Twitter dovrebbero assicurare l’autenticità delle verifiche effettuate dalla piattaforma. Twitter estenderà le collaborazioni ad altri soggetti.

Via | Twitter Developers

  • shares
  • Mail