I bug di Facebook loggati da un ex dipendente

I bug di Facebook loggati da un ex dipendente

Evan Priestley è un ex dipendente Facebook, ora al lavoro su Phabricator, che si è divertito negli ultimi mesi a raccogliere i bug del social network, postandoli su Pinterest. Il risultato da settembre 2011 a oggi è di più di 30 bug tracciati dal programmatore, più o meno gravi e più o meno in grado di rendere un inferno l'esperienza di navigazione su Facebook.

Quante volte vi è capitato infatti di non riuscire in nessun modo a inserire un video con anteprima, o di non riuscire inspiegabilmente ad aggiornare il vostro stato? Bug a parte, pur definendo Facebook il "software più buggato" ecco la teoria di Priestley sui bug del social network:

"Facebook è il software più buggato che io usi regolarmente, di parecchio. Dando meno attenzione alla qualità, Facebook è stato in grado di concentrarsi su altre cose, come rendere la società un posto divertente dove lavorare per attrarre e tenere ingegneri talentuosi. Facebook sarebbe probabilmente meno divertente se fosse più attento alla qualità."

Secondo Priestley inoltre, il social networking non sarebbe una cosa critica per le persone, disposte quindi a sopportare i bug di Facebook - anche quelli più frustranti. Sarà, ma a volte fanno venire proprio voglia di prendere il monitor e tirarlo via dalla finestra.

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: