Instagram migliora l'integrazione con Facebook: foto più grandi e album dedicato

InstagramPhotos

Instagram, forte degli oltre 15 milioni di utenti conquistati in poco più di un anno, continua a migliorarsi. L'ultima novità riguarda la sua integrazione con Facebook, in precedenza utilizzato soltanto come un mezzo per segnalare il caricamento di una foto. Da oggi, invece, si può parlare di integrazione vera e propria, visto che le immagini condivise con Instagram vengono inserite in maniera automatica in un album a loro dedicato - Instagram Photos - visibile di default a tutti gli amici.

Le immagini, inoltre, saranno pubblicate nella loro dimensione originale e potranno essere visualizzate a schermo intero, cosa non possibile fino ad oggi. I vostri amici, in sintesi, non dovranno più passare dalla vostra pagina di Instagram per commentare e condividere le foto, che diventeranno a tutti gli effetti delle immagini di Facebook con l'opzione di "like", commenta e condividi.

E' anche possibile trasferire nell'album Instagram Photos tutte le foto scattate in precedenza con l'applicazione, purtroppo non in blocco. Dovrete agire su ogni singola immagine seguendo i pochi passaggi che trovate dopo il salto. Non è escluso che Instagram decida in futuro di permettere l'importazione su Facebook dell'intero archivio fotografico, ma al momento non si hanno conferme.

- Apri l'applicazione e vai sul tuo profilo
- scegli "Le tue foto" e seleziona quella che desideri trasferire su Facebook
- fai un tap sui tre puntini […] che trovi nell'angolo in basso a destra e selezione "Pubblica"
- dal menu che comparirà dovrai scegliere "Condividi" nella riga Facebook (se non trovi il pulsante dovrai collegare il tuo account tramite le Impostazioni di condivisione)
- scrivi una didascalia e conferma l'upload

In alternativa, se avete conservato le foto sul dispositivo, potete trasferirle sul vostro computer e caricarle da lì nell'album Instagram Photos. Anche questa procedura, però, può risultare poco pratica: le foto di Instagram si trovano nel rullino fotografico insieme a quelle scattate con le altre applicazioni e selezionarle non è proprio un lavoro rapido.

Via | Instagram Blog

  • shares
  • Mail