Facebook Actions pronte a completare il nuovo Open Graph

Facebook Actions pronte a completare il nuovo Open Graph

Archiviata la pubblicazione della Timeline e anche da più tempo quella del Ticker (il riquadro laterale con gli aggiornamenti in tempo reale), Facebook sarebbe ormai pronto a rilasciare anche le cosiddette Actions, completando così il rinnovamento al proprio Open Graph. Lo riporta Venturebeat, dove si parla di qualsiasi giorno da oggi ed entro poche settimane per vedere l'arrivo delle Facebook Actions.

Ma di cosa si tratta? A grandi linee lo sappiamo già, visto che abbiamo avuto già in passato modo di avere un antipasto con le azioni "leggi", "ascolta" e "guarda", legate per esempio a quando un amico legge un articolo su un sito collegato a Facebook o ascolta musica su un servizio tipo Spotify. Potremmo quindi vedere la Actions come un nuovo Like, ma per dirla allo stesso modo di Facebook con meno attrito: le azioni vengono infatti postate automaticamente sulla Timeline o sul Ticker.

Al di là di quelle che sono le azioni che già conosciamo, la caratteristica delle Actions è anche quella di essere create e definite da sviluppatori di terze parti, permettendo così la loro diffusione capillare in ogni tipo di sito: un portale contenente ricette potrebbe per esempio creare l'azione "cucinato", pubblicando così direttamente su Facebook quello che avete preparato sui fornelli, il tutto come dicevamo in modo quasi immediato. Dopo le altre due componenti maggiori di Open Graph staremo a vedere come gli iscritti al social network prenderanno questa novità: da un lato è sicuramente un modo per rendere i propri amici ancora più partecipi delle proprie azioni, ma dall'altro ovviamente potrebbe essere vista come una nuova invasione nella privacy.

Via | Venturebeat.com

  • shares
  • Mail