Morta Carrie Fisher: l'addio su Facebook e Twitter alla principessa Leia di Star Wars

E' morta Carrie Fisher: ecco l'addio su Facebook e Twitter alla principessa Leia di Star Wars.

Carrie Fisher

Morta Carrie Fisher - Lutto nel mondo del cinema: è morta Carrie Fisher. L'indimenticabile principessa Leia della saga di Star Wars di George Lucas ci ha lasciati a soli 60 anni a causa di un attacco cardiaco. L'infarto era giunto venerdì scorso sul volo che la stava portando da Londra a Los Angeles. Nonostante gli immediati soccorsi, l'attrice era svenuta e aveva smesso di respirare. Stabilizzata, era stata poi ricoverata in un ospedale di Los Angeles. Nel corso dei giorni successivi la madre Debbie Reynolds aveva rassicurato amici e fan sulle sue condizioni: sembrava che si stesse riprendendo.

Poi oggi è arrivato il comunicato della figlia Billie Lourd: Carrie Fisher ci ha lasciati alle ore 8.55 del mattino. Carrie Fisher era nata a Beverly Hills, in California, il 21 ottobre 1956 ed è morta a Los Angeles il 27 dicembre 2016. Figlia d'arte (il padre era Eddie Fisher, mentre la madre era l'attrice Debbie Reynolds), il sogno di Carrie fu sempre quello di diventare un'attrice. La sua apparizione cinematografica avvenne nel 1975 con il film Shampoo, ma è nel 1977 che arriva il successo con il primo film di Star Wars - Una Nuova Speranza dove interpreta il ruolo della principessa Leia accanto a Mark Hamill, Harrison Ford, Peter Cushing e Alec Guinness. Successivamente riprenderà il ruolo anche in L'Impero Colpisce Ancora, Il Ritorno dello Jedi, Il Risveglio della Forza e anche in Rogue One, anche se qui compare in versione CG.

Noi vogliamo ricordare la memoria di Carrie Fisher dando voce al cordoglio dei fan su Facebook e Twitter. Che la Forza sia con te, Carrie.

Morta Carrie Fisher: il cordoglio su Facebook

Morta Carrie Fisher: il cordoglio su Twitter




















© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail