Facebook svela quante volte nel 2016 abbia subito richieste dati da parte del governo

Quante volte il governo degli USA richiesto dati a Facebook nel 2016?

Mark Zuckerberg Barack Obama

Facebook ha rivelato l'entità delle richieste dati da parte del governo degli USA nel corso del 2016. Secondo Facebook, da gennaio a giugno 2016 le richieste dati sono aumentare del 27%, passando da 46.710 a 59.229 richieste (il confronto viene fatto con i primi sei mesi del 2015). Più della metà di queste richieste da parte del governo degli Stati Uniti conteneva un accordo di non divulgazione, il che significa che gli utenti interessati non avrebbero ricevuto nessuna notifica di questi controlli. Al contrario, Facebook ha notato un calo nelle richieste di rimozione di contenuti sul social network: sono diminuite dell'83%, passando da 55.829 a 9.633.

Chris Sonderby di Facebook ha spiegato che l'azienda terrà sotto controllo ogni richiesta del governo relativa al controllo dei dati degli utenti, non importa da che paese provenga e non si farà remore, eventualmente, di sfidare tali governi. Sonderby ha anche ribadito di non voler consentire ai governi un accesso diretto alle informazioni sugli utenti.

Via | Mashable

Foto | presidenciamx

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail