Instabook: l'app in stile Shazam per cercare le citazioni dei libri

Se non riuscite a ricordare a quale libro appartiene quella citazione, non preoccupatevi: ci pensa l'app Instabook.

instabook

Instabook - E' nata una nuova applicazione che ci aiuterà a ricordare a quale libro appartiene una determinata citazione: si chiama Instabook, la trovate sul Google Play Store ed è gratuita, anche se esiste una versione a pagamento dove troverete anche la ricerca vocale e dove non ci sono banner pubblicitari. Questa applicazione è stata definita a ragione lo Shazam dei libri: Shazam cerca la musica, Instabook cerca le citazioni dei libri. Il fatto è che a volte ci ricordiamo di una certa citazione, ma non riusciamo assolutamente a ricordare in quale libro l'abbiamo letta. Instabook ci aiuta in questo compito.

Instabook: come funziona lo Shazam dei libri?

Usare Instabook è facile. Come prima cosa dovete scaricare l'applicazione dal Google Play Store, gratis come sempre. Una volta installata entrerete nella home e qui vi troverete davanti ad una schermata: qui ci sarà uno spazio dove dovrete scrivere la citazione.

Per rendere più semplice la ricerca, se ve lo ricordate, nell'apposita casella potrete inserire anche il nome dello scrittore di quella citazione. Se non ve lo ricordate, pazienza. Aspettate pazientemente qualche secondo: finita la ricerca, Instabook vi propone un'altra schermata dove troverete tutti i risultati scovati.

C'è anche la possibilità di cliccare su questi risultati e trovare informazioni utili: il titolo del libro, l'autore, la trama, la descrizione e anche le opinioni degli altri lettori (le stelle). Infine potrete anche condividere ciò che avete trovato con altre persone, controllare se il libro è presente su Google Libri e comprarlo se volete su Google Play.

Questa applicazione è frutto del team ARAndroid composto da Andrea Spostato, Ronny Meringolo e Angelo Ragusa. Che ne dite? Secondo me vale la pena provarla.

Via | Google Play Store

  • shares
  • Mail