Su Facebook Live arrivano i filtri di Prisma

Prisma permette ora l'integrazione dei suoi filtri su Facebook Live: come cambiano i video in live streaming?

prisma

Facebook Live - L'app russa Prisma ha lanciato una nuova funzionalità che si integra perfettamente con Facebook Live. Grazie a questo aggiornamento, gli utenti potranno lanciare una diretta streaming tramite Facebook Live applicando uno degli otto filtri messi a disposizione di Prisma. Non gioite troppo per, sono già state annunciate alcune limitazioni: questa funzione al momento è attiva solo sugli iPhone 6S e 7. Sono gli stessi creatori di Prisma a spiegare il perché: applicare questi filtri a una diretta video richiede una notevole potenza di elaborazione e solo gli hardware più recenti sono in grado di gestirla.

Facebook Live: come funzionano i filtri di Prisma?

Prisma basa la sua applicazione su un programma open-source chiamato DeepArt. I suoi filtri sono assai comuni fra i selfie postati su Instagram, ma anche Google e Facebook stanno realizzando filtri similari, quindi forse Prisma dovrebbe preoccuparsi un po' della concorrenza.

Però Prisma è sicura di se stessa e non si preoccupa, anzi, pensa già a quali migliorie apportare. Per esempio in futuro si potranno scegliere foto di diverse dimensioni in quanto al momento sono supportate solo quelle quadrate, arriverà il supporto per le GIF e anche la possibilità di elaborare video offline su Android. Inoltre in futuro l'applicazione sarà anche più social, pur non essendo ben chiaro a cosa ci si riferisca.

Qualcuno si chiede anche se qualche grande azienda intenda acquisire prima o poi Prisma, ma per ora l'applicazione sembra volersi mettere in proprio. E pensa di lanciare anche dei filtri sponsorizzati su Facebook Live esattamente come fatto a inizio anno con Gett, rivale di Uber.

Via | The Verge

Foto | Screenshot dal sito di Prisma

  • shares
  • Mail