LastPass diventa gratuito per tutti i dispositivi

lastpass.jpg

LastPass, l’ottimo servizio multipiattaforma che ci consente di conservare le nostre password e tutta una serie di informazioni sensibili, ha fatto fatto un bel passo avanti e da oggi in poi non richiederà più la sottoscrizione di un abbonamento mensile per funzionare su piattaforme multiple.

L’utilizzo di LastPass su smartphone e tablet, infatti, era condizionato al pagamento di una piccola somma mensile, al contrario di quanto accadeva per tutte le altre piattaforme. Ora questo non accadrà più e senza spendere un centesimo potrete avere tutte le vostre informazioni sensibili a portata di smartphone.

Ogni modifica effettuata da ciascun dispositivo associato al vostro account sarà immediatamente disponibile da tutti gli altri dispositivi, esattamente come ci si aspetta da un servizio cloud che si rispetti. E, se il vostro dispositivo lo permette, potrete anche accedere alla vostra cassaforte utilizzando la vostra impronta digitale.

La versione a pagamento non è stata del tutto eliminata. Gli utenti di LastPass Premium - al costo di 1 dollaro al mese - potranno condividere il proprio account con fino a cinque utenti, avranno 1GB di spazio protetto a disposizione e la possibilità di usare LastPass anche per le applicazioni.

Via | LastPass

  • shares
  • Mail