Come nascondere la posizione sui social network

Ecco le impostazioni da modificare se si vuole nasconde la posizione/localizzazione su social network come Facebook, Twitter, Instagram e Snapchat.

social network

Nascondere la posizione - Ci sono alcune modifiche alle impostazioni da fare se vogliamo nascondere la nostra posizione sui social network. Tutto nasce dal sequestro a mano armata di Parigi che ha coinvolto Kim Kardashian. Qualcuno ha infatti ipotizzato che i suoi frequenti messaggi sui social network nelle ore immediatamente prima della rapina abbiano aiutato i malviventi a organizzare il colpo. Ovviamente sono ipotesi, tuttavia val sempre la pena considerare che quando condividiamo qualcosa sui social network stiamo in realtà rivelando molto di più di quanto non pensiamo. Ecco dunque perché andremo a vedere come nascondere la nostra posizione sui social network settando correttamente le impostazioni.

Come nascondere la posizione su Snapchat

A dire il vero Snapchat non permette di contrassegnare la nostra posizione esatta come succede su Facebook o Instagram, tuttavia i nostri scatti possono rivelare più di quanto si creda. Se usiamo i Geofiltri possiamo facilmente rivelare la zona, la sede o l'evento specifico in cui siamo, cosa particolarmente problematica quando condividiamo le Stories in quanto così rendiamo più facile rintracciarci.

Per evitare ciò, si possono condividere le foto in modalità aereo. In questo modo potremo aggiungerle alle Storie in un secondo momento.

Come nascondere la posizione su Instagram

Versioni precedenti di Instagram venivano geolocalizzate automaticamente una volta caricate le foto, anche se non avevate aggiunto una posizione specifica. Questo significata geolocalizzare accidentalmente anche la posizione della vostra casa o del posto di lavoro, in maniera pubblica. Andate a controllare la sezione Photo Map, la scheda con il perno della posizione che si trova nel profilo: se zoomando sui luoghi delle vostre foto volete togliere un tag, dovete cliccare su Modifica nell'angolo in alto a destra dell'app e quindi selezionare le foto per rimuovere il geotag, poi salvare.

Tuttavia recentemente l'applicazione ha fatto in modo che le mappe siano accessibili solo al proprietario dell'account. Nel frattempo Instagram ha deciso di rimuovere la funzione Photo Map.

Come nascondere la posizione su Facebook e Twitter

Se si condivide la posizione dell'ultimo aggiornamento, sia Facebook che Twitter utilizzeranno automaticamente la nostra posizione nel prossimo post. Anche se c'è da dire che mostreranno la città, non un luogo specifico. Se si vuole aggiungere un luogo specifico, bisognerà aggiungere un check-in all'aggiornamento di stato. Allo stesso modo su Twitter è possibile geolocalizzarsi con Foursquare.

Se questo post viene condiviso pubblicamente, ecco che tutti potranno sapere dove vi trovate. Quindi evitate di condividere la posizione esatta.

Via | Mashable

Foto | ppassu

  • shares
  • Mail