Instagram ci permette di salvare in bozza i nostri progetti

instagram-bozze.jpg

Piccola e curiosa novità in arrivo su Instagram, molto utile per gli utilizzatori più assidui del social network fotografico: è appena iniziato il rollout della funzionalità che ci permetterà di salvare in bozza i nostri scatti, così da rivederli in un secondo momento e infine pubblicarli.

Altre piattaforme, a cominciare da Twitter, permettono da tempo questa possibilità, ma fino ad oggi Instagram era rimasto legato al momento: fai una foto - o ne scegli una dalla tua galleria fotografica - e la condividi all’istante. Ora, invece, avremo la possibilità di modificare i nostri scatti, preparare una didascalia, scegliere gli effetti da applicare e mettere tutto in bozza, così da tornarci sopra in un secondo momento.

Instagram aveva iniziato a testare questa novità lo scorso agosto e ora il rollout è partito su scala globale e dovrebbe raggiungere tutti gli utenti della piattaforma nel corso dei prossimi giorni, settimane al massimo.

Il funzionamento della novità è molto semplice. Se dopo aver modificato uno scatto vorremo tornare alla schermata principale, un pop-up ci chiederà se vorremo salvare quel progetto. In caso positivo, quando riapriremo l’applicazione troveremo una nuova sezione coi progetti in bozza, proprio in fase di selezione di uno scatto. Sarà sufficiente cliccare su di esso per riprendere la modifica o ignorarlo e procedere con una nuova foto.

Fino a quando non elimineremo quel progetto saremo certo di trovarlo lì ad attenderlo. Non è chiaro, al momento, se ci sarà un limite di progetti da tenere in bozza, ma non mancheremo di aggiornarvi con tutte le novità non appena i nostri account saranno raggiunti dal rollout.

Via | Mashable

  • shares
  • Mail