Su Facebook Bush dice a un Kennedy che voterà per un Clinton

Intrecci politici bizzarri negli Stati Uniti: su Facebook Bush dice a un membro della famiglia Kennedy che voterà un Clinton.

facebook bush kennedy

Facebook - Diciamo che la politica statunitense è abbastanza vivace e dagli intrecci bizzarri. Lunedì notte si è scatenato un vero e proprio caos politico a seguito di una foto. Sì, esatto, di una semplice foto: sul suo profilo Facebook Kathleen Kennedy Townsend Hartington, nipote dell'ex presidente John F. Kennedy, ha postato una foto dove stringe la mano all'ex presidente George H. W. Bush con la seguente didascalia: "Il Presidente mi ha detto che voterà per Hillary!". Come a dire: un Bush dice a un Kennedy che voterà per un Clinton. A dire il vero nessuno avrebbe dovuto sorprendersi per la scelta di Bush: in passato il clan Bush non è stato certo tenero nei confronti del candidato presidenziale Donald Trump.

Al momento il portavoce di Bush non ha né confermato né smentito quella foto, ha solo commentato: "Il voto del Presidente Bush verrà espresso come privato cittadino fra circa 50 giorni e sarà solo questo: il voto di un privato cittadino espresso fra 50 giorni". Tuttavia la foto è comparsa sul profilo Facebook di Kathleen Kennedy Townsend Hartington (la si trova come Kathleen Hartington) ed è rimasto immortalato anche su Twitter. Però qualche dubbio i repubblicani ce l'hanno: un membro della famiglia Kennedy che beneficia così un membro della famiglia Clinton? Strano. Adesso tutti però aspettano la reazione di Donald Trump su Facebook e Twitter a questa vicenda.

Via | Mashable

Foto | Screenshot da Twitter

  • shares
  • Mail