Pokémon Go perde l'80% degli utenti paganti, ma continua il successo di Niantic

Nonostante il fatto che Pokémon Go abbia perso l'80% dei suoi utenti paganti, il successo di Niantic continua.

pokemon go

Pokémon Go - Secondo un rapporto rilasciato da Slice Intelligence il numero di utenti paganti su Pokémon Go è sceso dell'80%. Ciò vuol anche dire che il bacino di utenza del gioco è in forte calo. Qualcuno se lo aspettava: l'improvviso arrivo di Pokémon Go sul mercato aveva tutte le caratteristiche di una moda tipica e quindi non si stupirà nessuno vedere che, come tutte le mode, dopo un veloce periodo di crescita di massa segue una graduale riduzione. Diciamo che può anche dipendere dal fatto che non è che siano stati lanciati aggiornamenti eclatanti, di sicuro non sono state introdotte le funzioni (controllo degli IV interno all'app per esempio o scambio di Pokémon) e la variabilità (lotte con Pokémon selvatici per la cattura, uno spawn più vario anche per coloro che non abitano al centro di Milano...) che gli utenti stanno chiedendo a gran voce.

C'è però un altro dato interessante: nonostante questo fisiologico calo, il successo di Niantic continua ad essere assai redditizio, generando entrate sei volte maggiori di Candy Crush Saga. La grande domanda a questo punto è: quale strada seguirà Pokémon Go? Darà agli utenti ciò che vogliono o si limiterà a finire nel dimenticatoio per perdita di interesse da parte dei giocatori che non vedono accontentate le loro richieste?

Via | AndroidAuthority

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail