Su Twitter hacker riattivano account temporaneamente sospesi

Alcuni hacker su Twitter sono riusciti a riattivare account temporaneamente sospesi: ecco cosa è successo.

hacker

Twitter - Su Twitter alcuni hacker sono riusciti a riattivare account temporaneamente sospesi. Come di sicuro saprete, quando Twitter giudica un account offensivo (anche perché magari segnalato da altri utenti) ecco che di solito lo mette offline. Tuttavia un gruppo di hacker sostiene di aver trovato un sistema per riattivare e prendere il controllo di account inattivi e sospesi. Questi gruppo di hacker si chiama Spain Squad e ha riattivato account come @Hitler, @DarkNet, @1337, @Hell e @LizardSquad. Se vi state chiedendo il perché, è presto detto: sperano di riuscire a rivenderli ad utenti che cercano nomi particolari per il proprio account.

Twitter: come riattivare gli account sospesi?

Akma, uno degli utenti che sta dietro questo nome collettivo, ha dichiarato che il suo gruppo può fare molto di più che recuperare vecchi account. Spain Squad si è infatti vantato di poter sospendere gli account attivi, cambiare il nome utente e anche prendere il controllo di account attivi. Tuttavia finora il gruppo ha solamente dimostrato di essere in grado di riattivare e recuperare account sospesi ufficialmente.

C'è da dire che una volta scoperta la cosa, Twitter ha provveduto a sospendere nuovamente questi account. Ovviamente Spain Squad non ha spiegato nel dettaglio come ha fatto a riattivare gli account sospesi su Twitter, ma se riusciranno a ripetere il trucco allora la cosa potrebbe essere assai redditizia per loro.

Nomi brevi o univoci su Twitter da tempo sono ambiti dagli utenti e vengono venduti per migliaia di dollari e gli hacker hanno spesso fatto cose assurde pur di ottenere illegalmente questi nomi. Non ci resta che aspettare e vedere se sia stato un caso isolato o se torneranno a colpire di nuovo.

Via | Engadget

Foto | dlato

  • shares
  • Mail