Facebook riduce l’intervento umano nei Trending Topic

La sezione delle notizie più popolari del momento su Facebook sta per diventare un po’ meno umana e un po’ più automatizzata, grazie a un nuovo speciale algoritmo che permetterà all’azienda di fare a meno di editori per la descrizione di ciascun Trending Topic.

Fino ad oggi, infatti, gli argomenti più discussi su Facebook erano accompagnati da una breve descrizione, fatta da giornalisti, che spiegava in poche parole il perché di quella notizia in evidenza. Con la novità appena annunciata da Facebook, invece, sarà un algoritmo a selezionare quel testo dagli articoli che parlano di quel determinato argomento e lo proporrà agli utenti.

Ogni argomento di tendenza, nella nuova visualizzazione, indicherà agli utenti il numero delle persone che ne stanno parlando su Facebook, ma sarà sufficiente passare col mouse su di esso per visualizzare quella breve anteprima generata dall’algoritmo.

Il sistema sarà quindi un po’ più automatizzato, ma saranno comunque degli impiegati di Facebook a decidere gli argomenti da proporre tra i Trending Topic. A questo proposito l’azienda spiega:

Ci sono ancora delle persone coinvolte in questo processo per assicurarsi che gli argomenti che appaiono nei Trending restino di alta qualità - ad esempio per assicurarsi che un argomento sia legato all’attualità. L’argomento #pranzo di cui si parla ogni giorno in tutto il Mondo all’ora di pranzo non sarà mai presente tra i Trending Topic.

Il rollout della novità dovrebbe iniziare già nelle prossime ore.

facebook-trending-topic.jpg

Via | Facebook

  • shares
  • Mail