Terremoto Rieti: Facebook attiva il Safety Check

Facebook ha attivato il Safety Check in seguito al terremoto che ha colpito la provincia di Rieti. Il social network, che già in altre occasioni ha utilizzato questo sistema, raggiunge così le persone che si trovano nella zone coinvolte per dar loro modo di comunicare agli amici di stare bene.

Il Safety Check, entrato ultimamente in azione in casi di attacchi terroristici (come quelli di Nizza e Monaco), ha stabilito un ampio raggio per il terremoto di oggi, coinvolgendo non solo le persone attualmente presenti nella provincia reatina, ma anche a Perugia, Ancona, Pescara e all'immediato confini a nord-est di Roma.

  • shares
  • Mail