Su Facebook Messenger arrivano i bot pubblicitari: ecco come funzionano

Andiamo a vedere come funzionano i bot pubblicitari comparsi su Facebook Messenger.

facebook messenger

Facebook Messenger - Su Facebook Messenger sono arrivati infine anche i bot pubblicitari, ma pare che siano meno invasivi e fastidiosi di quanto uno possa immaginare. Il timore di tutti era questo: stiamo chattando con qualche nostro amico ed ecco che la chat viene interrotta sul più bello da un annuncio pubblicitario sotto forma di bot. Tuttavia Facebook ha rassicurato gli utenti: uno scenario del genere non accadrà mai. Che gli annunci pubblicitari sotto forma di bot arrivassero su Facebook Messenger era solo questione di tempo: le aziende al momento utilizzano i bot per aiutare gli utenti a fare acquisti, ma gli stessi bot possono essere utilizzati tranquillamente per veicolare i messaggi pubblicitari. Tuttavia anche in questo caso le interazioni col bot pubblicitario dovranno essere avviate da un essere umano.

Facebook Messenger: come funzionano i bot con gli annunci pubblicitari

Seth Rosenberg di Facebook ha così spiegato: "Tutte le chat fra aziende e persone devono essere avviate dalla persona che riceve i messaggi, la quale può quindi zittire o bloccare il bot in qualsiasi momento". Quando si invita una certa azienda ad avviare una chat in Messenger, ecco che l'impresa in questione ha 24 ore di tempo per rispondere all'utente. Quando risponde tramite una delle azioni permesse (tipo Saperne di più o Prendere un appuntamento), ecco che l'orologio si resetta.

Se si decide di abbonarsi all'RSS Messenger di un'azienda, inevitabilmente si avranno più messaggi da parte della medesima, tuttavia anche in questo caso i messaggi promozionali dovranno essere avviati dall'utente. Al momento ci sono più di 18.000 bot su Messenger e 23.000 stanno approfittando di questa tecnologia. La monetizzazione di Messenger è una priorità di Facebook, quindi questi bot promozionali potrebbero diventare una buona fonte di introiti per il social network blu. Attenzione però: pare che per ora le chat contenti annunci pubblicitari non beneficeranno della crittografia end-to-end anche se non è escluso che in futuro non farà la sua comparsa anche in questi bot.

Via | Bgr

Foto | janitors

  • shares
  • Mail