Trapit, la tecnologia di Siri aiuta la ricerca dei contenuti sul web

TrapitTrapit è un nuovo motore di ricerca. Anzi, no: è un “aggregatore” di contenuti. Comunque lo si voglia definire, Trapit è una piattaforma che rintraccia i contenuti sul web a partire da parole–chiave, proposizioni o indirizzi. Funziona in autonomia aggregando gli articoli individuati 24/7 ed è basato sulla stessa tecnologia di Siri.

Siri, la nuova funzionalità di Apple con iOS 5 per iPhone, è un sistema di riconoscimento e interpretazione vocale: Trapit applica lo stesso concetto al testo. Selezionando gli interventi mostrati dai risultati d’una ricerca, Trapit genera degli archivi per argomento, chiamati trap, e rintraccia i contenuti affini a quello iniziale.

La piattaforma è in beta pubblica, perciò chiunque può iscriversi utilizzando il profilo di Facebook o Twitter. Gli articoli individuati possono essere inseriti in una lista di lettura, per essere consultati in un secondo momento. Non esistono delle restrizioni territoriali: tuttavia, per adesso Trapit è soltanto in lingua inglese.

Trapit

Trapit
Trapit
Trapit
Trapit

Via | Digital Trends

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: