Sundar Pichai, hackerato l’account Twitter del CEO di Google

Dopo il caso di Mark Zuckerberg, sembra che il gruppo di hacker OurMine sia riuscito ad entrare brevemente in possesso dell’account di Twitter del CEO di Google Sundar Pichai, salvo per restituirlo al legittimo proprietario dopo aver documentato l’effettiva riuscita dell’hack.

Contrariamente a quanto accaduto col CEO di Facebook, in questo caso gli hacker hanno spiegato di essere riusciti a sfruttare una vulnerabilità della piattaforma Quota e di essere così entrati in possesso dell’account di Sundar Pichai. Da lì, visto che il CEO aveva legato il suo account a quello di Twitter, sarebbero riusciti a far breccia anche in quest’ultimo.

La situazione è tornata alla normalità nell’arco di pochi minuti: Sundar Pichai ha ripreso possesso del proprio account e il gruppo du hacker OurMine si è fatto della sana pubblicità, segnalando la falla scoperta a Quora e conquistando le prime pagine dei quotidiani di settore.

sundar-pichai-twitter-hack.jpg

Via | TNW

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail