Twitter introduce le timeline per eventi specifici

twitter-location-feed-maps1.jpg

Twitter ha iniziato a rendere molto più semplice seguire eventi specifici sulla piattaforma, slegandosi dal solo utilizzo degli hashtag. Se è vero che quando si partecipa ad un evento si è spesso invitati a utilizzare un hashtag specifico, è altrettanto vero che non tutti si prendono la briga di inserirlo in tutti i tweet legati a quell’evento.

Ecco quindi arrivare il frutto della nuova collaborazione tra Twitter e Foursquare, la possibilità di taggare i tweet con una location specifica e quella di visualizzare tutti i tweet legati a quel luogo, visualizzati in una speciale timeline che ci permetterà di seguire l’evento in diretta a partire proprio dalla location.

Chi si tratti di una protesta, di un evento sportivo o di un concerto poco importa, è sufficiente che si tratti di un momento di raccolta di un determinato numero di persone per far partire il tag specifico. La differenza con gli hashtag è molto importante: solo chi si trova sul posto potrà usare il tag relativo alla posizione.

Questo esclude quindi dal flusso dei tweet tutti quegli utenti che vogliono soltanto commentare pur non trovandosi a vivere l’evento in prima persona. Se, ad esempio, vogliamo seguire via Twitter l’evolversi di una manifestazione che si sta svolgendo a Roma, grazie a questa novità potremo isolare soltanto i tweet di chi si trova effettivamente alla manifestazione, filtrando quindi chi da casa si limita a commentare e fornire la propria opinione.

La novità è già disponibile per gli utenti di iOS e sarà estesa a breve anche a quelli di Android e, nel prossimo futuro, agli utenti desktop.

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail