Facebook: come bloccare il social network dal seguirci sul web

Ecco qualche consiglio su come bloccare il social network dal seguirci sul web a scopo pubblicitario.

facebook ads

Facebook - Come succede piuttosto spesso, Facebook ha di nuovo leggermente modificate le impostazioni sulla pubblicità e sulla privacy. Questo significa che adesso avremo a disposizioni nuove opzioni extra su come bloccare il social network dal seguirci su tutto il web. Oggi andremo dunque a vedere quali sono le vecchie e nuove impostazioni che dobbiamo conoscere. Prima di tutto Facebook si costruisce un quadro su ciò che pensa ci piaccia e non ci piaccia basandosi sulle nostre attività sulla piattaforma. In questo modo ci può fornire annunci pubblicitari mirati e che possano vagamente interessarci.

Facebook e le impostazioni sulla pubblicità

Per ricevere annunci pubblicitari che effettivamente ci interessano possiamo andare su questa pagina di Facebook e selezionare gli argomenti di preferenza che vedremo negli annunci pubblicitari: accanto a ciascun argomento troveremo il tasto "x". Se lo clicchiamo ecco che lo toglieremo come argomento papabile per i futuri annunci pubblicitari. Per contro possiamo anche aggiungere gli argomenti di cui vorremmo vedere le pubblicità.

Altro dettaglio: Facebook può monitorare le nostre abitudini di navigazione anche quando non siamo sul social network grazie a tutti quei pulsanti Like che clicchiamo sui vari siti o anche solo agli accessi su altre piattaforme fatti attraverso i dati di login di Facebook. Se tutto ciò non vi piace, andate su questa pagina Facebook e cambiate la prima opzione che trovate in No.

Ultimo dettaglio: c'è una nuova opzione appena aggiunta su Facebook che permette al social network di utilizzare ciò che sa di noi per influenzare le inserzioni pubblicitarie che vediamo anche quando non siamo in realtà su Facebook. Per evitare tutto ciò, sempre dalla pagina di cui sopra a cui avete appena messo No alla prima opzione, dovete mettere No nella seconda opzione dall'alto. Ci sarebbe poi un'ultima opzione per controllare se le vostre attività di navigazione vengono monitorate: si tratta del sito Digital Advertising Alliance che vi permette di controllare quali grandi aziende di monitoraggio vi stanno seguendo sul web.

Ovviamente succede la stessa cosa anche con l'applicazione Facebook su smartphone sulla versione browser per mobile, anche se qui troverete ulteriori impostazioni di privacy e sicurezza da impostare. A dire il vero non è possibile utilizzare Facebook senza che questi venga a conoscenza delle nostre preferenze e le utilizzi per gli annunci pubblicitari, in fin dei conti è questo che paga le bollette e che ci permette di utilizzare la piattaforma gratuitamente. Tuttavia grazie a queste opzioni è possibile avere un minimo controllo sull'intero processo.

Via | Gizmodo.com

Foto | smemon

  • shares
  • Mail