Twitter rende più facile bloccare gli utenti molesti e i troll

Twitter ha reso più facile bloccare gli utenti molesti e i troll, vediamo come.

twitter

Twitter sta da tempo cercando di frenare le molestie e gli abusi sul social network, ma questa volta si è concentrato sull'atto specifico di bloccare un utente molesto. In pratica ha reso più semplice il processo di blocco dei troll: basta andare sul tweet incriminato, selezionare il pulsante con i tre puntini "..." e scegliere l'opzione Blocca. In questo modo l'utente molesto scomparirà dalla nostra Timeline. Ovviamente tale sistema è destinato alle singole persone e ai loro personali stalker/troll, non è un sistema adatto per bloccare quelle persone che creano account fasulli o liste mirate.

Tuttavia avendo semplificato il procedimento di blocco adesso Twitter permetterà alle persone di tornare alla tranquillità dei loro tweet in maniera più facile e veloce. Anche se ovviamente questo non basta per combattere i troll e i disturbatori seriali sul social network, Twitter dovrà fare ben altro per risolvere questa piaga.

Ecco il tweet di Twitter dove è stato dato l'annuncio:


Via | Engadget

Foto | Screenshot da Twitter

  • shares
  • Mail