LinkedIn: 17 consigli del social network per trovare lavoro

Ecco 17 consigli di LinkedIn per trovare lavoro.

linkedin

LinkedIn - Ottenere il lavoro dei sogni non è una cosa facile, ma si potrebbero aumentare le probabilità per avere un esito positivo. E questo grazie alla Job Search Guide del 2016 di LinkedIn. A dire il vero la guida è assai più completa, ma qui ci sono i 18 consigli che sembrano essere più utili. Ecco dunque 17 consigli di LinkedIn per trovare lavoro:

  1. sebbene negli Stati Uniti ci siano 11 milioni di offerte di lavoro al mese, una classica ricerca di lavoro dura almeno sei mesi in media
  2. bisogna dunque usare una strategia per trovare lavoro più velocemente
  3. il curriculum e il profilo di LinkedIn devono essere aggiornati. E ricordate che sono due cose separate: il primo mira a specifiche posizioni di lavoro, mentre il secondo è orientato a tutti i potenziali datori di lavoro
  4. impostate avvisi e notifiche email per eventuali offerte di lavoro che soddisfano le nostre esigenze. E' possibile farlo anche tramite l'applicazione di LinkedIn
  5. leggete gli articoli e le news per essere aggiornati su argomenti di cui si potrebbe discutere nei vostri colloqui di lavoro
  6. assicuratevi che la vostra foto abbia un aspetto professionale. Ecco alcuni semplici trucchi: sorridete, vestitevi in maniera appropriata e scattate la foto in un posto luminoso
  7. sulla pagina del profilo scrivete riassunti descrittivi relativi anche alle vostre aspirazione. E nella sezione esperienze mostrate il vostro potenziale
  8. chiedete una breve raccomandazione a ciascuno dei supervisori dei vostri precedenti posti di lavoro e scrivetene una in cambio del favore
  9. nella sezione Formazione ricordatevi di segnalare tutte le scuole frequentate
  10. costruite la vostra rete di contatti. Ci sono tre tipi di persone da includere: qualcuno che vi conosce a livello personale; una persona che abbia parecchi contatti e che sia disponibile a connettersi con le persone; una persona esperta in quel settore specifico
  11. usate questi tre canali per trovare persone di lavoro: ex capi e colleghi; amici; cold contact
  12. se vi sentite timidi nel raggiungere tali contatti freddi provate a: trovare un terreno comune con questo contatto; arrivate dritti al punto; offrite qualcosa in cambio e dite sempre grazie
  13. il modo migliore per entrare in un certo settore è sfruttare la propria rete di contatti
  14. una volta arrivati alla fase del colloquio, rispondete alle domande tenendo a mente queste tre cose: siete rilevanti per quel lavoro; condividete le vostre debolezze a testa alta; utilizzate aneddoti per lasciare una buona impressione
  15. nei colloqui una delle abilità più importanti è quella di intrecciare le domande in modo da formare una storia che spieghi al futuro datore di lavoro chi siete
  16. ponete domande difficili del tipo "Cosa imparerò se lavorerò qui?"
  17. ricordatevi di inviare una nota di ringraziamento via email dopo il colloquio

Via | UK BusinessInsider

Foto | renaissancechambara

  • shares
  • Mail