Twitter può essere salvato soltanto da un’acquisizione?

Twitter non naviga in ottime acque ormai da tempo. I numeri non salgono, almeno non alla velocità necessaria, e il social network sta facendo grande fatica per migliorarsi, stare al passo con le novità e attirare nuovi utenti. Il suo futuro non è così certo e ora gli analisti ipotizzano che Twitter potrà essere salvato soltanto grazie a un’acquisizione o a una fusione.

Se il trend attuale proseguirà nei prossimi mesi - e tutto lascia immaginare che sarà così - Twitter potrebbe vedersi costretto a una vendita nel corso del 2017. La previsione arriva dall’analista Robert Peck di Suntrust Robinson Humphrey, secondo il quale è molto realistico che ad acquisire Twitter potrebbe essere un gigante come Google, Facebook o Apple.

É solo di pochi giorni fa la quarta sostituzione, dal 2014 ad oggi, del capo del prodotto, una figura chiave per il successo futuro di Twitter:

Le persone stanno aspettando un aggiornamento nel prodotto di punta di Twitter, qualcosa che lo renda più utilizzabile, più pratico per gli utenti, e ad oggi non abbiamo ancora visto un cambiamento radicale. Ormai si parla di possibile acquisizione entro il prossimo anno.

In passato si è parlato anche di una possibile fusione tra Twitter e Yahoo, ma nessuna delle due aziende ha commentato pubblicamente le indiscrezioni né reso noti i risultati degli incontri avvenuti fino a questo momento.

jack-dorsey-04.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail