Morto Muhammad Ali, l'addio su Facebook e Twitter a Cassius Clay

E' morto Muhammad Ali: ecco l'addio dei fan e dei tifosi su Facebook e Twitter a Cassius Clay.

muhammad ali

Morto Muhammad Ali - Lutto nel mondo dello sport: è morto Muhammad Ali. L'ex campione del mondo dei pesi massimi si è spento all'età di 74 anni a causa di complicazioni respiratorie. Muhamma Ali era stato ricoverato giovedì pomeriggio in ospedale, anche se il suo staff non aveva voluto rivelare in quale struttura si trovasse. All'inizio si pensava ad una crisi respiratoria risolvibile in un paio di giorni, solo che nella giornata di venerdì le condizioni si erano aggravate. E oggi è arrivata la notizia della morte. Già in passato le sue condizioni erano state considerate critiche: fra il 2014 e il 2015 era stato ricoverato a causa di un'infezione urinaria. All'epoca alla fine la situazione era migliorata, ma questa volta il campione non ce l'ha fatta. In realtà già durante la sua ultima apparizione in pubblico (il 9 aprile durante il Celebrity Fight Night di Phoenix) era apparso assai debilitato.

Muhammad Ali era nato il 17 gennaio 1942 a Louisville con il nome di Cassius Clay. Vincitore della medaglia d'oro alle Olimpiadi di Roma del 1960, come pugile aveva ottenuto il titolo mondiale dei pesi massimi dal 1964 al 1967 e poi dal 1974 al 1978. Dopo la sua conversione all'Islam decise di farsi chiamare con il nome Muhammad Ali, rifiutò di combattere nella Guerra del Vietnam ed era afflitto dal morbo di Parkinson. Dopo essersi ritirato dal mondo della boxe, divenne noto per il suo impegno umanitario.

Noi vogliamo ricordare Muhammad Ali aka Cassius Clay andando a vedere il cordoglio dei colleghi, dei fan e dei tifosi su Facebook e Twitter.

Morto Muhammad Ali: il cordoglio su Facebook

Morto Muhammad Ali: il cordoglio su Twitter

























Qui trovate altri tweet relativi alla morte di Muhammad Ali:



© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail