Facebook: Mark Zuckerberg dice che non ci sono prove della censura politica nei Trending Topic

Su Facebook Mark Zuckerberg ha ribadito che non ci sono prove che il team del Trending Topic abbia bloccato le news dei Conservatori.

mark zuckerberg

Facebook - Anche Mark Zuckerberg ha deciso di intervenire nella polemica secondo la quale il team che si occupa delle news nella sezione Trending Topic avrebbe censurato alcune notizie politiche provenienti dai Conservatori. Mark Zuckerberg ha ribadito ancora un volta il concetto secondo il quale non c'è nessuna prova che il team abbia attuato una sorta di censura o che abbia volutamente ignorato alcune notizie scomode. Il CEO ha sottolineato come Facebook stia facendo un'indagine completa per garantire il corretto operato del team. Mark Zuckerberg ha così dichiarato: "Prendiamo questo report molto seriamente e stiamo conducendo un'indagine completa per garantire che il nostro team abbia agito correttamente. Non abbiamo trovato alcuna prova che questo report sia vero. Se troveremo qualcosa che va contro i nostri principi avrete la mia rassicurazione sul fatto che prenderemo adeguate misure per affrontarlo".

Zuckerberg ha poi specificato che nel corso delle prossime settimane inviterà i leader dei Conservatori e persone provenienti da ogni schieramento politico a discutere della situazione, in modo da spiegare direttamente cosa rappresenta Facebook e come essere sicuri che la piattaforma rimanda il più aperta possibile. Intanto ecco il testo integrale del commento di Mark Zuckerberg comparso sul suo account Facebook:

Via | The Verge

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail