LinkedIn vuol sfidare Facebook nel campo degli Instant Articles

Sembra che LinkedIn voglia sfidare Facebook nel campo degli Instant Articles: ha qualche chance?

facebook linkedin

LinkedIn vs Facebook - LinkedIn ha deciso di sfidare Facebook nel settore degli Instant Articles. Questo almeno secondo quanto riferito da BuzzFeed. Secondo alcune fonti vicine alla vicenda, recentemente LinkedIn ha cominciato a ispirarsi a quanto sta facendo Facebook sulla sua piattaforma per quanto riguarda il coinvolgimento di diversi editori. Gli Instant Articles di fatto sono link a storie che si possono leggere all'interno dell'app di Facebook, pubblicate di solito da editori o agenzie di stampa come BuzzFeed stesso, il New York Times e affini e che venendo lette all'interno dell'app di Facebook evitano agli utenti la necessità di visitare un sito di terze parti.

LinkedIn vs Facebook nel settore degli Instant Articles

LinkedIn potrebbe trarre un enorme beneficio da un prodotto simile agli Instant Articles di Facebook in quanto aiuterebbe gli utenti a rimanere di più sulla piattaforma, cosa che va tutta a vantaggio del social network dedicato al cerca/trova lavoro. Per ora nessuno si è sbilanciato a riferire quanto LinkedIn pagherebbe gli editori per avere la possibilità di ospitare i loro contenuti, quindi non è detto che un servizio simile venga lanciato presto. Sempre se verrà lanciato, questo c'è da dirlo.

Nell'attesa di sapere se una forma simile agli Instant Articles arriverà mai su LinkedIn, ecco che un portavoce di LinkedIn ha così spiegato a BuzzFeed: "Gli editori rimangono una parte molto impostante del nostro ecosistema di contenuti e stiamo parlando regolarmente con loro per trovare sempre nuovi modi per lavorare insieme. Il nostro obiettivo è quello di essere sicuri di riuscire a offrire il contenuto giusto alla persona giusta nel momento giusto in modo da garantire la miglior esperienza utente possibile".

Via | Engadget

Foto | luc

  • shares
  • Mail