Facebook dà 10.000 dollari a un bambino di 10 anni per aver hackerato Instagram

Un bambino di 10 anni hackera Instagram e Facebook gli regala 10.000 dollari.

mark zuckerberg

Facebook - Un bambino di dieci anni, quindi neanche con l'età minima per poter crearsi un account su Facebook, è riuscito a trovare un grave bug su Instagram e ha ottenuto 10.000 dollari da Facebook. Jani ha trovato un modo per entrare nei server di Instagram e eliminare il testo postato dagli utenti di Instagram. Jani è stato premiato per la sua scoperta grazie al programma Bug Bounty di Facebook che offre premi in denaro a tutte le persone che trovano bug e falle in Facebook e piattaforme annesse. Il che comprende anche Instagram a quanto pare. Jani ha dichiarato che aveva trovato un sistema per cancellare ciò che la gente aveva scritto sul social network fotografico.

Grazie al sistema scovato, Jani potrebbe cancellare i commenti di chiunque su Instagram. Il padre di Jani e del fratello gemello ha spiegato che i due hanno trovato falle nella sicurezza anche di altri siti, ma non sono mai state abbastanza significative da giustificare un premio. Nel corso del 2015 Facebook ha pagato un totale di 936.000 dollari a ben 210 provetti hacker, tutti capaci di trovare errori nella progettazione del social network.

Via | Mashable

  • shares
  • Mail