Netflix, prime aperture verso il download dei contenuti

Netflix, dal momento della sua trasformazione in piattaforma di streaming di film e serie TV, non ha mai permesso agli utenti di scaricare i contenuti e di poterli visionare in un secondo momento, ma ora il CEO dell’azienda ha mostrato i primi segni di apertura, confermando che quell’ipotesi non è mai stata del tutto esclusa.

É presto per fare previsioni, ma ora che Netflix ha aperto le porte a tutto il Mondo e Amazon sta per diventare a tutti gli effetti un competitor di tutto rispetto - introducendo fin da subito la possibilità di scaricare i contenuti per una visione in un secondo momento - il colosso californiano non può che stare al passo coi tempi.

Dovremmo tenere la mente aperta su questo. Mentre ci espandiamo nel Mondo e vediamo una serie di network differenti, è qualcosa che dovremmo tenere a mente.

Non si tratta di una conferma, ma di certo non è nemmeno una chiusura. Gli utenti chiedono da anni questa funzionalità, molto pratica nel caso in cui ci si metta in viaggio senza connessione e si voglia comunque approfittare di Netflix, e ora che il servizio è disponibile anche in Paesi in cui la connessione internet non è veloce e diffusa come nei Paesi più occidentali, una mossa del genere non potrà che portare dei benefici a Netflix.

Via | TechInsider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail