LinkedIn vuole aiutare gli studenti universitari a trovare un lavoro

LinkedIn vuole aiutare gli studenti universitari a trovare un lavoro, ecco come.

studente universitario

LinkedIn ha lanciato una nuova applicazione per aiutare gli studenti universitari a trovare un lavoro non appena finiti gli studi. Una delle preoccupazioni maggiori quando ci si laurea è quella di aver sprecato un sacco di soldi per ottenere un pezzo di carta che non vi permetterà mai di trovare il lavoro per il quale avete faticosamente studiato (oppure di trovarne un altro che non c'entra nulla con quanto studiato, pagato meno di un inserviente delle pulizie). Ecco che allora LinkedIn corre in soccorso degli studenti universitari creando un'app per aiutare gli studenti universitari a trovare il loro primo lavoro.

LinkedIn: come funziona l'app per il trova-lavoro degli studenti universitari?


L'applicazione si chiama LinkedIn Students e aiuta gli studenti universitari a entrare in contatto con altri laureati e con le risorse necessarie per trovare lavoro. E' un processo in 5 step, dove i neolaureati passeranno da una schermata all'altra mentre gli verranno forniti diversi dati: lo stipendio medio nel settore di studio, il tipo di lavoro che stanno facendo adesso le persone laureatesi nella medesima università e suggerisce quali lavori potrebbero fare.

La prima volta che si usa l'applicazione, verrà mostrata una sola offerta di lavoro e questo per una precisa scelta dei progettatori. Hu Ada, product manager dell'app, ha così spiegato: "Gli studenti trovano che la ricerca di un lavoro sia scoraggiante. Non vogliono stare su un'app così a lungo".

A quanto pare i ragazzi universitari hanno bisogno di tutto l'aiuto possibile. Per i giovani laureati del 2015 il tasso di disoccupazione è del 7.2%, rispetto al 5.5% del 2007, questo secondo i dati rilevati dall'Economic Policy Institute di Washington. Attenzione però: con il lancio di LinkedIn Students, il social network dal 16 maggio chiuderà altri due vecchi servizi, il ranking delle università e il tool per aiutare le persone a cercare la scuola che più si adattava loro.

Via | Cnet

Foto | 83633410@N07

  • shares
  • Mail