Facebook userà l'AI per descrivere le foto agli utenti ipovedenti

Facebook ha spiegato che utilizzerà l'AI per descrivere le foto agli utenti ipovedenti.

facebook

Facebook utilizzerà la sua rete di AI per descrivere le foto agli ipovedenti. In generale la stragrande maggioranza del News Feed di Facebook è composta da post con foto o link. Non potendo vedere le foto, gli utenti non vedenti vengono lasciati fuori da una parte enorme delle interazioni sociali di Facebook. Per ovviare a questo problema, l'azienda di Mark Zuckerberg sta cercando di creare un testo alternativo automatico: un network dotato di AI analizza le foto e se è sicuro almeno all'80% di ciò che sta analizzando, allora la AI descriverà l'immagine. Si tratta di un grande passo avanti per gli utenti non vedenti, anche se al momento del lancio questa feature funzionerà solamente in inglese e solamente per un numero limitato di soggetti.

Ovviamente questo rientra anche nel campo dell'incremento degli introiti di Facebook, in effetti il social network ha bisogno di raccogliere più dati possibili dagli utenti in modo da creare annunci pubblicitari mirati. Quindi i futuro chi caricherà la foto di una pizza è probabile che ottenga di vedere annunci pubblicitari di Domino (o alternative locali). Se si vuole sfruttare questa funzione, la si può attivare su iOS, ma solo per gli utenti che usano il built-in screen reader: bisogna andare in Impostazioni, Generale, Accessibilità e qui attivare VoiceOver.

Via | Gizmodo.com

Foto | english106

  • shares
  • Mail