Facebook: ecco come ricevere una raccolta dei propri dati in Europa

Facebook: in Europa è possibile ricevere una raccolta dei propri dati

Facebook è un mostro affamato di dati personali: lo sappiamo ormai più che bene, visti anche i continui inviti da parte di Mark Zuckerberg e i suoi a condividere quanto più possibile ciò che fa parte della nostra vita, non per ultimo con l'introduzione della Timeline. È sicuramente difficile tenere d'occhio tutti quanti i dati raccolti da Facebook su di noi, ma in quanto Europei abbiamo una possibilità che probabilmente non tutti conoscono: quella di richiedere che le informazioni sulla nostra identità ci vengano inviate direttamente a casa su supporto ottico, attraverso un apposito form.

Mac Max Schrems, attivista austriaco per la protezione della privacy, ha aperto anche il sito dall'eloquente titolo Europe vs Facebook per guidare gli utenti attraverso il processo, visto e considerato che come afferma lo stesso Schrems Facebook sarebbe comunque riluttante nell'inviare dati alla prima richiesta, rendendo così necessario un ping-pong di messaggi e contro-richieste che può poi finire per scoraggiare anche i più determinati.

Nel sito Schrems ha raccolto anche un indice dei dati che Facebook dovrebbe fornire, utile per confrontare ciò che il social network dovesse mandarci una volta evasa la richiesta. Il sito web contiene anche una guida passo-passo per ottenere indietro i dati nel modo più rapido possibile, così come veniamo tutti invitati a controllare che ciò che noi abbiamo cancellato dal social network non sia tra il materiale presente nel CD, ricontattando in caso contrario l'autore di Europe vs Facebook.

Via | Siliconfilter.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: