I lavori più odiati? Quattro su dieci sono nel campo IT

I lavori più odiati? Quattro su dieci sono nel campo ITRispolveriamo l'immagine usata per un vecchio post dedicato al lavoro nel campo Information Technology per dare un'occhiata al curioso sondaggio pubblicato da CareerBliss, secondo il quale ben quattro sui dieci lavori più odiati appartengono a tale ambito. Curioso perché un sondaggio sul lavoro più odiato dove al primo posto appare "Director of Information Technology" probabilmente può essere definito solo tale: si tratta infatti di una posizione di sicuro ben retribuita, anche al punto da sopportare eventuali problematiche.

Ecco la classifica completa (continua dopo il break):

1. Director of Information Technology
2. Director of Sales and Marketing
3. Product Manager
4. Senior Web Developer
5. Technical Specialist
6. Electronics Technician
7. Law Clerk
8. Technical Support Analyst
9. CNC Machinist
10. Marketing Manager

Come vedete, neppure la figura di Senior Web Developer se la cava tanto bene. I motivi? Proprio per gli sviluppatori web il malessere deriverebbe da "committenti non in grado di comunicare coerentemente, senza capire la tecnologia". Gli specialisti tecnici sarebbero invece stufi di ricevere una "tangibile mancanza di rispetto" in cambio della loro esperienza, comunque ignorata dal management aziendale. Per i cosiddetti CIO invece i problemi più grandi sarebbero legati a nepotismo, favoritismi e mancanza di rispetto per i lavoratori. Restano gli analisti di supporto alle prese con utenti impazziti.

Se parte di tutto ciò può essere sicuramente vero, come dicevamo resta quantomeno curioso questo sondaggio dove ben quattro su dieci impieghi sono relativi all'IT: sarebbe interessante sapere qual è il campione di persone intervistato, ma ahinoi da CareerBliss non ci arriva questo tipo d'informazione.

Via | Techrepublic.com
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: