Spotify richiede un account Facebook per la registrazione

Spotify richiede un account Facebook per la registrazione

Cari Indignados, c'è pane per voi: almeno nelle nazioni dove Spotify è già stato lanciato. A distanza di pochi giorni da Facebook F8 infatti, la piattaforma musicale ha fatto una mossa che non mancherà di far divampare le polemiche nei prossimi giorni: per creare un nuovo account è infatti necessario avere un account Facebook, senza il quale quindi non è possibile usare Spotify.

Mentre il provvedimento per fortuna non riguarda gli account Spotify già esistenti, non dovrebbe meravigliare probabilmente quanto messo in atto visto il nuovo livello d'integrazione promesso da Facebook proprio in occasione dell'evento F8. Ma come raccolto da The Next Web non mancano neanche le situazioni strane: una per tutte quella legata alla possibilità per i minori di 13 anni di iscriversi finora a Spotify, ma non (almeno in teoria) al social network.

Una contraddizione evidente, ma solo una delle tante a quanto pare, come quella riguardante l'ipotesi (più che plausibile) di disattivazione dell'account di Facebook: cosa accadrebbe a quel punto all'account Spotify? Mistero, così come è un mistero il comportamento di Spotify di fronte a una possibile pulizia da parte di Facebook degli account inattivi: per il momento, come evidenzia sempre TNW, lo staff di Spotify incita proprio a creare un account Facebook e a lasciarlo sostanzialmente parcheggiato. Che ne pensate di questa mossa? Credete si tratti di un subdolo sotterfugio o di nulla di poi così grave?

Foto | 9to5mac.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: