Facebook: come condividere le Live Photos su iOS

Ecco un breve tutorial su come condividere le Live Photos su Facebook per iOS.

facebook

Facebook - Nel mese di settembre la Apple aveva introdotto una nuova funzionalità su iOS 9: stiamo parlando di Live Photos. Si tratta di una feature che riesce a catturare i momenti prima e dopo aver scattato una foto su iPhone 6S o su un iPhone 6S Plus, inclusi video e sonoro. Per visualizzare una Live Photo dopo che è stata registrata è sufficiente premere un punto qualsiasi della foto utilizzando ovviamente un device iOS. Se ricordate, poi, solo la settimana scorsa anche Facebook aveva introdotto il supporto alle Live Photos sulla sua applicazione per iOS.

Come condividere le Live Photos su Facebook per iOS


Per caricare una Live Photos utilizzando l'applicazione principale di Facebook, bisogna semplicemente toccare sul pulsante Photo che trovate nella parte superiore del News Feed. Da qui selezionate il Live che si desidera caricare e toccate l'icona Live in basso a destra. Ciò vuol dire che se non si tocca l'icona Live prima di cliccare su Post, ecco che verrà caricata solamente una foto normale.

Tutto questo ovviamente presuppone che abbiate iOS 9. Le Live Photos pubblicate sul News Feed sono caratterizzate dall'icona di un cerchio di animazione che viene visualizzata in basso a destra. Quando si preme una foto con tale icona, le Live Photos verranno visualizzate fino a quando non si solleva nuovamente il dito. Inoltre questa icona è la medesima che viene utilizzata nell'app Camera della Apple per identificare le Live Photos.

Questa funzione è uscita da poco, gradualmente. Per adesso può essere usata per caricare le Live Photos solamente sugli iPhone 6S e 6S Plus, ma in realtà tali foto possono essere visualizzate anche sull'iPhone 4S, basta che sopra ci giri iOS 9. Se vi state poi chiedendo perché Facebook richieda di premere il pulsante Live quando si decide di caricare una Live Photos, è presto spiegato: a volte gli utenti iOS si dimenticano di aver lasciato attiva la funzione attiva. Visto che Live Photos include circa 1.5 secondi di audio e video prima e dopo aver toccato il pulsante di scatto della fotocamera, ecco che potrebbero esserci dei contenuti che non necessariamente desideriamo condividere su Facebook. Dovendo toccare il pulsante Live tutte le volte, si riduce il rischio di condividere involontariamente tali contenuti.

Ricordate poi che anche Tumblr supporta le Live Photos di Apple. E molti sperano che Facebook integri il supporto per le Live Photos anche su Instagram e Facebook Messenger in tempi brevi.

Via | Forbes

Foto | english106

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: