Firefox per Windows finalmente a 64-bit

firefox-perde-dati-sviluppatori

Probabilmente a qualcuno sarà sfuggito, ma finora la versione Windows di Firefox era ancora a 32-bit. Il supporto all'architettura a 64-bit, già da tempo realizzato da Google e Microsoft coi loro browser, era quindi stato rimandato da Mozilla.

Con un annuncio sul blog dedicato alle nuove release, il team di sviluppo di Firefox ha finalmente annunciato il passaggio del browser ai 64-bit, scaricabile per Windows a patto di avere una versione del sistema operativo superiore alla numero 7.

Attenzione però, perché la modifica non vuol necessariamente dire che il software debba girare più velocemente, ma le migliorie dovrebbero comunque riguardare tematiche di sicurezza, compatibilità con alcune applicazioni web e altri aggiornamenti legati all'interazione con lo stesso Windows l'uso con touchscreen. Come suggerisce Engadget, se per qualche tempo avete perso di vista Firefox l'occasione può essere buona per dargli un'altra chance.

  • shares
  • Mail