Yahoo rischia d'essere venduta, dopo il licenziamento di Carol Bartz

Yahoo - SalesAppena ieri è stato annunciato al mondo il licenziamento di Carol Bartz, ex-Chief Executive Officer (CEO), eppure i grandi cambiamenti in Yahoo potrebbero essere soltanto all'inizio. Le indiscrezioni parlano dell'intenzione di mettere in vendita la società: la scelta nel 2005 è sembrata inammissibile, oggi può diventare inevitabile.

Per Charles Arthur, giornalista di The Guardian, la società è stata letteralmente «mangiata viva» da Facebook e Google. Il futuro di Yahoo potrebbe essere molto simile a quell'espressione: in parte assorbita da Microsoft per Bing, la società potrebbe essere scorporata e acquisita dai concorrenti a diciassette anni dalla fondazione.

Henry Blodget, analista finanziario di Business Insider, ha sottolineato che i ricavi di Yahoo sono al punto più basso dal 2005 e il prossimo trimestre potrebbe andare persino peggio. Un gruppo di dirigenti, guidato da Tim Morse, dovrà eleggere un sostituto della Bartz: potrebbe essere chiamato a gestire la “liquidazione” di Yahoo.

Via | The Wall Street Journal

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: