Facebook: 20 modi in cui il social network si sta mangiando internet

Ecco 20 nuovi modi con cui Facebook si sta letteralmente mangiando internet.

mark zuckerberg

Facebook - Qual è il grande sogno di Mark Zuckerberg? No, non mi riferisco a quello di portare internet ovunque nel mondo. Mi riferisco al fatto che non vuole che lasciamo mai e poi mai la piattaforma: secondo Mark Zuckerberg in futuro faremo tutto quello che facciamo sulle altre piattaforme, applicazioni e social network stando direttamente su Facebook. Anche perché più tempo stiamo su Facebook e più soldi il social network fa grazie agli annunci pubblicitari. Ecco dunque 20 modi in cui Facebook sta assimilando il resto di internet, dai video alle foto passando anche per le GIF animate:

  1. Facebook sta studiando un feed dedicato ai video: in questo modo ci mostra video che non sapevamo di voler guardare senza farci andare su YouTube
  2. Facebook ci suggerisce i video: se stiamo guardando un video, ecco che gentilmente ci suggerisce anche i video correlati che potremmo voler vedere
  3. i video picture-in-picture: in pratica per evitare di annoiarci, ecco che Facebook ci permette di miniaturizzare il video che stiamo guardando e spostarlo a destra o sinistra dello schermo permettendoci così di scorrere il News Feed mentre guardiamo il video
  4. Instant Articles: studiati per evitare che lasciate Facebook per andare a leggere una notizia su un altro sito
  5. Facebook Instant Ads: come principio come sopra, ma dedicato agli annunci pubblicitari
  6. facilitato l'inserimento di link: onde evitare che ci distraiamo andando a leggere l'URL del link che vogliamo condividere sul web, ecco che Facebook ha attivato la ricerca tramite keyword
  7. la sezione Trending Topic: perché leggere un giornale quando Facebook ha una sezione Trending Topic comodamente suddivisa per argomenti? Le notizie di cui tutti parlano le trovate qui
  8. Facebook e il pulsante Buy: trovate un prodotto che vi piace su Facebook? Grazie al pulsante Buy potrete acquistarlo direttamente da qui, senza uscire dalla piattaforma
  9. un feed dedicato allo shopping: per acquistare più facilmente senza subire il caos del News Feed, ecco arrivare lo Shopping Feed
  10. la barra Search for Products: altro che Google o Amazon, qui troverete i prodotti condivisi dagli amici o presenti nelle Pagine che seguite
  11. le sezioni Shop e Service sulle Pagine dei prodotti: sempre nell'ottica di aiutare lo shopping restando su Facebook, ecco che nelle Pagine dei prodotti sono state aggiunte le sezioni Shop e Service
  12. la sezione Accadde oggi: per i nostalgici ecco la sezione dove fare un tuffo nel passato... sempre rimanendo dentro Facebook
  13. si può disegnare sulle foto: proprio come su Snapchat, ecco che potete divertirvi a disegnare sulle foto
  14. restyling per Facebook Notes: la vecchia grafica non piaceva, quindi ecco che Facebook Notes adesso assomiglia vagamente a Medium come stile
  15. arriva Facebook Live: visto che Periscope e Meerkat piacciono tanto, Facebook non ci ha pensato su due volte e ha lanciato la sua personalissima versione del live streaming, ecco Facebook Live
  16. For Sale Groups: qui siamo più nel campo di Craiglist con gruppi di persone reali da cui comprare o a cui vendere
  17. le videochiamate con Facebook Messenger: se già usate Messenger per le chat di testo, perché utilizzare un'altra app per le videochiamate? Ed ecco che su Messenger arrivano le videochiamate
  18. M, l'assistente di Facebook: qualcuno ha forse nominato Siri? Non c'è altro da aggiungere su questo assistente vocale
  19. scambio di denaro su Messenger: basta bonifici in banca agli amici, da adesso potete scambiarvi soldi su Messenger con i vostri amici
  20. la ricerca delle GIF su Messenger: non dovete uscire da Messenger per cercare le GIF con cui abbellire i vostri messaggi, vi basta sfruttare la ricerca interna per le GIF
  21. Bonus, i video a 360 gradi: Facebook adesso supporta i video a 360 gradi in stile realtà virtuale

Via | Techcrunch

Foto | cleveredfool

  • shares
  • Mail