Facebook aggiorna il bug che fa consumare più batteria su iOS

Ebbene sì, Facebook ammette che esiste un bug su iOS che fa consumare più batteria. E adesso sta lavorando per risolverlo.

iphone low battery

Facebook - Grazie al rilascio di un nuovo aggiornamento di Facebook per iOS, ecco che è stato finalmente risolto il bug che comportava un consumo abnorme della batteria del vostro iPhone. Se ricordate, il problema sembrava essere stato localizzato in alcune funzionalità che rimanevano attive in background anche quando le Impostazioni di sistema erano tarate in modo che fosse disattivata l'opzione Aggiorna in background di Facebook e che finivano così per aumentare il consumo della batteria.

A dire il vero non è che Facebook abbia indicato esattamente come ha risolto il problema, ma fortunatamente Ari Grant di Facebook in un post ha dato qualche delucidazione in più. In pratica Grant ha affermato che c'erano diversi problemi che concorrevano ad aumentare il consumo della batteria, fra cui anche il CPU Spin del codice e le sessioni audio silenziose non volute (anche se l'app non era più attiva e in primo piano, queste rimanevano comunque attive). Il tutto si traduceva in un consumo maggiorato della batteria dell'iPhone, la cui durata è diventata ormai una sorta di barzalletta.

Secondo Grant, CPU Spin è un processo ripetitivo e continuo, che influiva notevolmente sul consumo della batteria. Ma grazie al nuovo aggiornamento questo problema dovrebbe essere stato risolto (almeno si spera). Così come dovrebbe essere stato risolto il problema relativo alle sessioni audio. Il concetto è questo: avete guardato un video, poi decidete di lasciare Facebook, ma ecco che spesso la sessione audio rimane comunque aperta e quindi l'applicazione di Facebook continua a riprodurre l'audio, anche se silenziosamente. In definitiva l'app non fa niente in questo lasso di tempo, se non consumare più batteria per un processo inutile. Che ne dite? Avete fatto il nuovo aggiornamento? Diteci se avete notato delle migliorie nel consumo della batteria o se tutto è rimasto come prima.

Aggiornamento di venerdì 23 ottobre 2015 di Manuela Chimera

Facebook deve risolvere il bug che fa consumare più batteria su iOS

Facebook - Che gli iPhone si scarichino ad una velocità impressionante è un dato di fatto. Che Facebook sia in gran parte responsabile di tutto ciò è un altro. Ecco che allora finalmente Facebook ha spiegato che l'app per iOS ha in effetti un problema, un bug vero e proprio che fa sì che la batteria si scarichi più velocemente. Non è che abbiano specificato esattamente di cosa si tratta, tuttavia diversi utenti hanno protestato sostenendo che la batteria si consumava troppo velocemente quando l'applicazione era aperta in background. E questo succedeva anche quando l'opzione "Aggiorna in background" era stata deselezionata.

La causa del bug rimane per lo più sconosciuta, però le prime ipotesi sostengono che la colpa potrebbe essere dei video mai cliccati che vengono comunque riprodotti automaticamente anche senza audio. Comunque sia Facebook ha ammesso l'esistenza del bug e ha detto che molto presto rilascerà un aggiornamento per risolvere tale problema. Pensate che gli utenti in alcuni casi hanno parlato di un consumo esagerato di batteria del 39%. Nell'attesa che Facebook si degni di correggere il bug, potete sempre rimuovere l'applicazione dall'iPhone e accedere a Facebook via web, anche se così si rallentano parecchio le operazioni. Oppure attendete che il bug venga corretto.

Via | Techcrunch

Foto | 136730394@N02

  • shares
  • Mail